Facebook icon

Mostra storica "1848 - 1918 70 anni di lotte per l'Unità d'Italia - 100° anniversario della Grande Guerra

Primo appuntamento del progetto organizzato dalla Federazione di Sondrio nell'ambito delle celebrazioni del centenario della Grande Guerra.
La mostra storica in oggetto sarà allestita presso la Sala Ligari della Provincia di Sondrio dal 7 al 28 marzo 2015 con il patrocinio della Prefettura, del Comando Militare Esercito Lombardia, della Regione e di numerosi enti locali.
Rientra nelle celebrazioni ufficiali avendo ricevuto la concessione del Logo Ufficiale dall'Unità di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Arezzo 14 marzo: Celebrazione del Centenario della Grande Guerra

Sabato 14 MARZO 2015 nella Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo saranno ricordati gli oltre 6000 Caduti Aretini nella Grande Guerra, alla cerimonia sarà presente il Presidente Nazionale Gen. Carlo Maria Magnani e le più alte Cariche Civili e Militari della Provincia di Arezzo, unitamente agli studenti delle scuole medie del Comune di Monte San Savino che leggeranno lettere e cartoline inviate da combattenti aretini dal fronte.
Nel corso della cerimonia sarà consegnate ai 37 sindaci della provincia di Arezzo una medaglia in memoria dei Caduti dei rispettivi Comuni. Con questa celebrazione la Federazione del Nastro Azzurro di Arezzo apre ufficialmente le celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra.

Il Generale Graziano nuovo Capo di Stato Maggiore della Difesa

 

Alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, questa mattina al Comando in Capo della Squadra Navale della Marina Militare (CINCNAV), si è svolta la cerimonia di cambio del Capo di Stato Maggiore della Difesa.

Il Gen.C.A. Danilo Errico nuovo Capo di Stato Maggiore dell'Esercito

VI Trofeo di Sci Magg. Gino dott. Azzola C.G.V.M. - Aprica (SO) 15 marzo 2015

La Federazione Provinciale di Sondrio organizza in data 15 marzo 2015, nell’ambito della gara di sci denominata “7° Trofeo Alpini Aprica”, organizzata dall’omonimo Gruppo Alpini, la sesta edizione del proprio Trofeo di sci, che verrà dedicato ancora una volta al Past President della Federazione Magg. Gino Dott. Azzola C.G.V.M..

325° anniversario del 5° Reggimento Fanteria "Aosta"

Nella Caserma ”Crisafulli-Zuccarello” di Messina, sede del 5° Reggimento meccanizzato “Aosta”, alla presenza del meccanizzata “Aosta” Gen. B. Marco Tuzzolino, delle Autorità civili, militari, studenti, cittadini, Associazioni Combattentistiche e d’Arma, si svolta la celebrazione del 325 anniversario della costituzione del 5° reggimento Fanteria Aosta costituito nel 1690 da sua Altezza Reale Vittorio Amedeo duca D’Aosta. Il Colonnello Benito Anastasio 122° Comandante del glorioso 5 Reggimento“Aosta” oggi Brigata Aosta, ha ricordato gli anni di storia del Reggimento fondato il 20 febbraio del 1690 dal Duca Amedeo II, decorato con la Croce di Cavaliere d’Ordine Militare di Savoia di 2 medaglie d’oro al V. M. 1 d’argento V.M. e 1 di bronzo V.M.; ha sottolineato ieri come oggi svolge con professionalità importantissimi compiti istituzionali nei numerosi impegni in area e fuori area. Nel corso della cerimonia il comandante della Brigata ha consegnato, al caporal maggiore Capo Andrea Adorno, il decreto della medaglia d’oro al Valor Militare consegnata lo scorso 4 novembre, dal Presidente della Repubblica, e al 5° reggimento il più antico dell’Esercito Italiano la Colonnella del Reggimento Fucilieri concessa nel 1774 dal Re Vittorio Amedeo III per le valorose gesta compiute entrando di diritto nella storia militare del Piemonte. Al termine della cerimonia è stata visitata un’interessante mostra storica allestita per l’occasione.

segue photos gallery Ricordo Caserma Gorizia

9,10,11 e 12 Associazioni presenti
13. Intervento Dott.ssa Mara Salvi
14. Intervento Col. Baldini che ha ricordato i Caduti della Voloire della Provincia di Ferrara
15. Presentazione dell'oratore Gian Paolo Bertelli, appassionato ricercatore della storia militare di Ferrara
16. "Parterre de rois": i rappresentanti delle Voloire nell'ordine da sinistra il Dott. Tomaso Vialardi di Sandigliano, il Col. Piero Sandoli e dietro l'Avv. Yuri Tartari
17. Presenti alla cerimonia, oltre alle Autorità ed invitati, due classi del Liceo. Alcuni studenti hanno, poi, desiderato rivolgere domande al Col. Sandoli
18. Recenzione del "Resto del Carlino Ferrara"
19. Recenzione de "La Nuova Ferrara".

Ferrara Ricordo della Caserma Gorizia e dei Reparti che vi ebbero sede.

Il 14 febbraio, ad 80 anni dall'insediamento del 2° Reggimento Artiglieri Celere "Emanuele Filiberto Testa di Ferro", si è tenuta la cerimonia di scoprimento di una targa a ricordo della Caserma Gorizia che fu sede del Reggimento e prima ancora del 27° Reggimento Fanteria "Pavia".
La targa è stata apposta sul cancello ove si trovava l'ingresso principale della caserma ed ora vi è il giardino del Liceo "Ludovico Ariosto".
Il Liceo fu edificato, infatti, sull'area della demolita caserma.
Dopo lo scoprimento della targa la cerimonia è proseguita nell'atrio "Bassani" con la presentazione della storia della Caserma e del sacrificio dei due Reparti nella Seconda Guerra Mondiale.
Alla cerimonia hanno assistito le Autorità civili e militari, le Associazioni d'Arma di Ferrara e Bologna ed una qualificata rappresentanza dell'Associazione Nazionale degli Artiglieri e dell'Associazione Nazionale delle Voloire.
Le foto nell'ordine:
1. Saluto di benvenuto della "Padrona di Casa" Preside Dott.ssa Mara Salvi
2. Saluto del Presidente della Federazione Col. Claudio Baldini
3. Saluto dell'Assessore Dott. Aldo Modonesi in rappresentanza del Sindaco Avv. Tiziano Tagliani
4. Il Col. Piero Sandoli, direttore storico museale dell'Associazione delle Voloire, scopre la targa ricordo
5. Il Parroco della Chiesa del Gesù, Don Armando Blanzieri, benedice la targa
6. Il Delegato Regionale dell'Associazione Nazionale Artiglieri, Col. Massimo Pinchi, legge la Preghiera dell'Artigliere
7. Viene suonato l'Inno Nazionale cantato dai presenti
8. La targa ricordo

Da oltre 3 anni...! Quo usque tandem abutere....

Invio, qui sotto trascritta, la calda nota di doveroso ricordo e riflessione del neo-Socio 1° Cap. Andrea Caronia
"Bergamo, 15/02/2015
Gent. Collega,

Ferrara ricorda le Voloire d’Africa del 2° Celere

Il Presidente della Federazione di Biella e Vercelli, dott. Tomaso Vialardi di Sandigliano, Delegato per il Piemonte dell’Associazione Nazionale Voloire, ha presenziato a Ferrara alla deposizione di una targa in memoria dei Reggimenti 27° fanteria e Artiglieria Celere “Principe Emanuele Filiberto Testa di Ferro” (2°).

Pagine